Entertainment

Andrea Bicchierai, cuore e anima del Team Medical si racconta: “Sono orgoglioso di far parte della famiglia Pontedera”

Una piacevole chiacchierata con chi ha dedicato anima e corpo alla cura delle prestazioni atletiche, Andrea Bicchierai, responsabile del centro Team Medical di Bientina. Un centro moderno dedicato a riabilitazione e performance, che da ormai tre anni collabora con il settore giovanile del Pontedera e che quest’anno ha fatto il salto in prima squadra.

Quando nasce il centro Team Medical?

Il centro nasce sei anni fa con potenzialità molto ridotte rispetto ad ora. Dalla piccola stanza da cui ho cominciato sono passato a una di 600 metri quadrati, aumentando i collaboratori da tre a dodici.

L’affiliazione con il Pontedera e l’Oltrera quando è arrivata?

Con il Pontedera è iniziata la collaborazione circa tre anni fa, sono stato contattato per seguire le squadre giovanili al centro sportivo Marconcini e la domenica dovevo andare in giro per l’Italia con una squadra professionistica del settore giovanile. Mi ricordo ancora che il colloquio avvenne tra me, il direttore generale Paolo Pastacaldi e i direttori sportivi del settore giovanile di quel tempo. Trovammo subito l’accordo perchè da tutte e due le parti c’era entusiasmo e voglia di iniziare questa esperienza. Io ero emozionatissimo perchè per me prendere un mano una realtà come quella di Pontedera era molto importante. Da quel momento il rapporto con gli allenatori, lo staff e i direttori sportivi è sempre andato migliorando e devo dire che i risultati si stanno vedendo. Infatti quest’anno la collaborazione tra il Team Medical e i settori giovanili è passata a un nuovo step. Ho deciso di regalare tre visite gratuite a tutti i tesserati, nelle quali creeremo delle schede personalizzate con i dati su altezza, peso e circonferenza di tutti i muscoli, test posturale gratuita e valutazione dell’equilibrio. Gli allenatori poi si potranno avvalere dei risultati per far migliorare il ragazzo insieme al nostro aiuto e a quello dei genitori.

Come si sente a lavorare con una squadra professionistica e come ha vissuto il salto dal settore giovanile alla prima squadra?

Sono due belle domande. Allora io ho fatto tre anni di gavetta nel settore giovanile in cui, come ho già detto, ho instaurato una sinergia con allenatori e direttori sportivi, legando il mio centro “Team Medical” al campo. I ragazzi venivano da me per risolvere i loro problemi e la società mi chiedeva di farlo nel minor tempo possibile, per il bene della squadra e del ragazzo. Mi auguro di averlo fatto nel miglior modo. Quest’anno è arrivata la chiamata dalla prima squadra che mi ha permesso il salto in Serie C. Quando andai a parlare con la società e trovammo l’accordo non ci volevo credere, il mio centro, Team Medical, avrebbe seguito i ragazzi del Pontedera e dell’Oltrera dalla Serie C fino ai pulcini del distaccamento Pardossi per la stagione 2018-2019. Oltre all’emozione c’era anche tanta preoccupazione di non essere all’altezza, mi sto impegnando da luglio e ci metterò tutto me stesso per fare bene. Ringrazio tutti per avermi accolto in questa grande famiglia.

Quali sono i servizi del centro Team Medical?

Palestra, terapia manuale, terapie strumentali, percorsi per sviluppare muscolarmente il corpo e creare intorno al ragazzo uno staff che lo consigli per tutto. Ci sono infatti fisioterapisti, medici, preparatori atletici, mental coach, traumatologi, ortopedici, nutrizionisti, podologi e personale altamente classificato per trasformare gli obiettivi in realtà. Tutti questi professionisti collaborano insieme per fornire il miglior servizio ai nostri atleti.

Di quali strumenti può avvalersi un atleta che viene da voi?

Abbiamo macchinari all’avanguardia e gli ultimi ritrovati a livello tecnologico per garantire sempre il meglio ai nostri ragazzi. Qui fondiamo, la scienza, la valutazione e il training. Lavoriamo infatti sulle debolezze dell’atleta, che prima di ogni percorso di miglioramento viene testato attraverso un macchinario 3D che analizza in tempo reale il passo, tutti i segmenti del corpo e la postura. Fatto questo poi noi possiamo intervenire meglio sul problema in modo da dare risultati veloci e duraturi nel tempo.

Concludo dicendo che sono orgoglioso di far pare di questa grande famiglia e ringrazio tutte le persone che me ne hanno dato la possibilità. Mi impegnerò al massimo per fornire il massimo dell’assistenza a tutti i giocatori.

 

A Bientina, palestra e fisioterapia in un grande studio, Team Medical. Allenamento funzionale, preparazione fisica, riabilitazione e fisioterapia, rieducazione e ginnastica posturale. Podologo, nutrizionista sportivo, mental coach, estetica, benessere e tanto alto. Si trova in Via Volta 5 a Bientina, per altre informazioni contattare il tel 0587-439007, o visitare il sito www.teambicchierai.it.

Share