Entertainment, News

Allievi e Giovanissimi perdono di misura contro la Pistoiese

Pistoiese 1

Pontedera 2

Giovanissimi Nazionali Pistoiese: Di Cicco, Corsi, Fiore, Casella, Margheri, Guasti, Varveri, Virdò, Ferrara, Petrucci, Cristofani. A disposizione: Cecchi, Dani, Di Biase, Fiaschi, Lippi, Marini Grassi, Tosi. Allenatore: Marco Lonzi

Giovanissimi Nazionali Pontedera: Cavallini, Canu, Ambrosio, Cantini, Barbafieri, Zucchelli, Tosi, Conticelli, Castiglioni, Cremonini, Gentili. A disposizione: Barghini, Cecconi, Gattai, Taizzani, Vettori. Allenatore: Pallini

Primo tempo giocato meravigliosamente dai Granata, che grazie a un pressing molto alto non fanno mai superare la metà campo alla Pistoiese, con il portiere Cavallini che non tocca praticamente mai il pallone. Manca solo il gol che non arriva nonostante il predominio di palleggio e gioco. Nel secondo tempo, complici forse anche le tante energie spese per il pressing della prima frazione, il Pontedera cala molto fisicamente. La partita cambia nettamente e la Pistoiese prende campo collezionando quattro nitide occasioni da gol, una sventata da Cavallini, una conclusa sul palo e due sprecate con due tiri centrali.

Se si trattasse di un incontro di Box, ai punti questa partita sarebbe dovuta terminare con un pareggio, ma il calcio è un’altra cosa, infatti, a una manciata di minuti dalla fine, un lancio lungo di un difensore della Pistoiese per il proprio attaccante mette in apprensione il portiere Cavallini che, anche se in netto vantaggio, non si fida della presa alta in uscita ma respinge. A palla fuori e a gioco fermo, inspiegabilmente Cavallini rifila un calcio alla punta avversaria. L’arbitro non può far altro che ammonire l’estremo difensore e decretare il calcio di rigore, che viene trasformato a tre minuti dalla fine. Un episodio che sancisce la sconfitta Granata a Pistoia, con il Pontedera ancora fermo a 0 punti.


Pistoiese 1

Pontedera 0

Allievi Nazionali Pistoiese: Bendinelli, Biagioni, Boganni, Cappellini, Caso, Checcucci, Coulibaly, Dardhanjori, Fattorini, Minischetti, Nardi, Pallanti, Papi, Parlato, Pinochi, Seghi, Simeone, Tesi, Turelli, Viscusi.

Allievi Nazionali Pontedera: Borghini, Petri, Bianchi, Guidi, Faye.B, Natali, Magozzi, Carfora, Bartoli, Fenzi, Ortu. A disposizione: Crecchi, Di Bella, Di Giulio, Innocenti, Martucci, Paita, Pardini, Romei, Valentino. Allenatore: Caponi

La sensazione è che non si sia trovata ancora la quadra del cerchio. La squadra sta cercando un’identità e anche dei titolari, visto i molti esperimenti che mister Caponi sta facendo da inizio anno. Gli Allievi sono apparsi meno scoppiettanti rispetto alla prima uscita, molto confusionari a centrocampo e poche idee in avanti. Buona invece la fase difensiva, con il portiere Borghini che ha fatto vedere cose importanti quando è stato chiamato in causa.

C’è da dire però, che nonostante la prestazione opaca dei Granata la partita è stata decisa da episodi. Primo tempo da dimenticare ma finito 0 a 0. Seconda frazione giocata meglio dai ragazzi di Caponi che però subiscono gol nel loro momento migliore. Una punizione a favore della Pistoiese viene deviata, la palla rimane vagante e i padroni di casa sono stati più reattivi a buttarla dentro. Poi i Granata colpiscono due pali, uno con Ortu e uno con Valentino, che potevano rimettere in piedi la partita.

Tante cose da rivedere, soprattutto dal centrocampo in avanti. La Rosa degli Allievi è importante e dovrà dimostrare quello che può fare.

 

 

Share