News, Prima Squadra

APOTEOSI PONTEDERA A CUNEO

Con una doppietta di Pinzauti il Pontedera espugna Cuneo e a quota 36 punti inizia ad intravedere l’obiettivo salvezza. C’è ancora da pedalare e sudare, ma certo i tre punti di Cuneo risultano fondamentali, dopo i pareggi con altrettante concorrenti come Gavorrano e Pro Piacenza. Il Pontedera chiude dunque il mini ciclo con cinque punti e zero sconfitte, striscia senza dubbio positiva.

I granata hanno giocato una gara solida, sfruttando benissimo le occasioni da rete e difendendo senza affanno fino al fischio finale tanto che Contini è stato chiamato all’opera solo in rare occasioni. Il Pontedera passava in vantaggio al 9’ con una sforbiciata spettacolare di Pinzauti, dopo un inizio di marca piemontese, ed andava vicino al raddoppio con un sinistro dalla distanza di Grassi stampatosi sull’incrocio dei pali.

Il Cuneo nella ripresa provava a rimescolare le carte ma il Pontedera colpiva ancora con Pinzauti (53’), sveglio nel ribadire in rete una svirgolata di Zigrossi a seguito di un corner basso di Caponi. Molto velleitaria la reazione dei biancorossi che arrivavano alla conclusione solo di rado e in maniera non pericolosa anche per  merito di una difesa finalmente attenta fino all’ultimo.

(f.b.)

Share