Entertainment

Berretti, Giovanissimi e Allievi Nazionali battono l’Arzachena. I Giovanissimi B cadono contro la Lucchese

Giovanissimi Nazionali Pontedera: Frangioni, Braccini, Innocenti, Magozzi, Colombini, Di Bella, Lebbiati, Nacci, Fiorito, Scarpa, Romei. A disposizione: Bartolini, Borghini, Del Carlo, Dushku, Martucci, Ricciarelli, Tocchini. Allenatore: Manolo Dal Bò

Giovanissimi Nazionali Arzachena: Dessì, Malu, Russu, Fiorini, Sechi, Delegu, Cucciari, Azara, Viti, Porcu, Mauro. A disposizione: Bartolomeo, Marongiu, Gala, Solinas. Allenatore: Riccardo Sanna

Marcatori: 2 Scarpa, Romei, Fiorito, Del Carlo, Tocchini, Magozzi

I giovanissimi vincono e convincono contro l’Arzachena. Il vantaggio arriva con Romei, bravo a girare al volo in porta una ribattuta del portiere che aveva compiuto un miracolo su colpo di testa di Fiorito. Il raddoppio arriva con Scarpa, bravo a raccogliere un assist al bacio di Braccini. E’ il solito Scarpa a firmare il 3 a 0 con un’azione personale, saltando un avversario e depositando il pallone in rete con un tiro a giro. Il quarto gol è opera di Fiorito, che segna la sua prima rete con i granata in questo campionato. Il primo tempo di chiude con un largo vantaggio. Nella seconda frazione Del Carlo dal limite dell’area firma il 5 a 0. Tocchini e Magozzi mettono i punti esclamativi dopo un gol ospite arrivato da un’incomprensione tra il portiere granata e un difensore. Bello il banchetto finale organizzato dai genitori per contraccambiare il gesto dei sardi nella gara di andata. Un momento in cui tutti i ragazzi hanno mangiato e scherzato insieme. Bellissimo momento di sport.


Allievi Nazionali Pontedera: Orsini, Pagliai.G, Pagliai.N, Pardini, Gamberucci, Orsucci, Pruneti, Guidi, Tersigni, Boldrini, Ortu. A disposizione: Vigilucci, Maggiorelli, Natali, Sparta, Semboloni, Bertolini, Massa. Allenatore: Manuel Caponi

Allievi Nazionali Arzachena: Giovinazzo, Mela, Contini, Ara, Cardia, Putzu, Vinella, Mauro, Trocheo, Lolli, Spano. A disposizione: Guerrieri, Lai, Mannai, Azara, Borghetti, Cossu. Allenatore: Mauro Ottaviani

Marcatori: Terzigni, Orsucci, Boldrini, Pagliai, Natali

Continua la cavalcata degli allievi di mister Caponi che non lasciano scampo all’Arzachena. Una gara a senso unico in cui i granata hanno imposto il ritmo partita e non hanno mai messo in dubbio il risultato. Era importante non avere un approccio rilassato alla gara nonostante l’avversario e i ragazzi di Caponi si sono dimostrati molto maturi. Anche qui, a fine partita, è stato organizzato un banchetto per mangiare tutti insieme dopo la partita. Momenti che fanno sicuramente bene al calcio.


Giovanissimi B Pontedera: Strambi, Gattai, Carcione, Cantini, Del Bono, Ferretti, Cecconi, Fiaschi, Filì, El Youssefi, Ambrosio. A disposizione: Bamba, Barbafieri, Billetta, Canu, Del Corso, Puzzangara, Tosi, Zucchelli, Rossini. Allenatore: Giuseppe Creanza

Giovanissimi B Lucchese: Limentra, Bucciantini, Limberti, Mencarelli, Innocenti, Tatini, Rus, Muratore, Becucci, Bartolini. A disposizione: Aiazzi, Batistini, Borgogni, Cavicchi, Giunti, Plaka, Salvadori, Cremonini, Harusha. Allenatore:

Marcatori: Tosi

Che sarebbe stata una partita difficile lo aveva detto in settimana il DS Giovanni Mollica. I rossoneri si sono confermati una squadra ostica e hanno vendicato la sconfitta per 2 a 1 subìta all’acquedotto nel girone d’andata. Per i granata è andato a segno Tosi, ma il match è finito 3 a 1 per la Pantera. I ragazzi di Creanza avranno una serie di partite molto difficili di qui alla fine della stagione, sarà importante chiudere in bellezza, quindi si dovrà rialzare subito la testa.


Berretti Pontedera: Raco, Giuliani (54′ Bini), Micheletti (72′ Nanelli), Tassi (71′ Zaccanti), Carelli, Fiscella, De Carlo, Bardini, Marini, Bisconti (54′ Belli), Danieli. A disposizione: Bianchi, Ciabattini, Bini, Esposito, Berti, Cirri, Di Cunzolo, Belli, Zaccanti, Nanelli, Del Fiore. Allenatore: Mario Costa

Berretti Arzachena: Esposito (48′ Carta), Belardelli (71′ Fenu), Marras E., Alias (81′ Denzi), Patta, Aisoni (81′ Bazzu), Casalloni (81′ Serra), Puddu, Nedea, Menichelli, Magari. A disposizione: Carta, Fenu, Bazzu, Denzi, Asara, Serra, Cosseddu. Allenatore: Averini

Marcatori: 85′ Marini (P)

Anche la Berretti ha affrontato l’Arzachena, ed anche nel loro campionato i sardi si trovano ultimi in classifica. Nonostante questo i granata hanno dovuto faticare molto per trovare la vittoria, visto che gli avversari giocano molto sull’agonismo e la forza fisica, mentre la squadra di mister Costa tende più a giocare palla a terra e sfruttare gli esterni. Il gol vittoria arriva all’82’ con Marini, bravo a sfruttare una respinta corta del portiere avversario su tiro da fuori di Belli. “E’ una vittoria che ci dà morale per l’imminente torneo di Viareggio – commenta mister Mario Costa. – Abbiamo affrontato una squadra ostica e siamo riusciti a vincere mantenendo la calma e cercando di imporre il nostro gioco. Non abbiamo mai perso la voglia di vincere e dopo tre sconfitte consecutive siamo tornati alla vittoria”.

Share