Entertainment

Fasi finali: nella partita di andata i Giovanissimi battono la Cavese, Allievi fermati dal Pordenone

Giovanissimi Nazionali Cavese: Somma, Ingenito, Scarpa, Cavaliere, Villani, Pisapia, Terriuolo, Solpietro, Cuomo, D’Amore, Maffei. A disposizione: Napolitano, Milione, Balzano, Tarcinale, Russo, Addeo, Melca, Longobardi, Falco. Allenatore: Pianese

Giovanissimi Nazionali Pontedera: Borghini, Crecchi, Innocenti, Magozzi, Colombini, Di Bella, Bartolini, Martucci, Del Carlo, Scarpa, Romei. A disposizione: Frangioni, Braccini, Dushku, Fiorito, Lebbiati, Ricciarelli, Tocchini, Cantini, Gattai. Allenatore: Dal Bò

Marcatori: Romei

Una prova di carattere e maturità. Questo è il sunto della prima partita delle fasi finali disputata dai ragazzi di Dal Bò che, su un campo ostile, contro una squadra quadrata e forte in tutti i reparti, riesce a portare a casa una vittoria nei minuti finali con una grande giocata di Romei. Era importante rimanere uniti, lottare su ogni pallone e provare a colpire la Cavese in contropiede. I ragazzi di Dal Bò lo hanno fatto, hanno messo il cuore su ogni palla sporca riuscendo ad arginare le incursioni degli avversari che, è bene ricordarlo, in casa hanno segnato molto e subito pochissimi gol. A far esplodere i tifosi granata accorsi all’“Antonio Desiderio” di Cava de’ Tirreni, è stata una giocata meravigliosa di Romei che salta due uomini, supera il portiere che poi lo stende. Il direttore di gara assegna il calcio di rigore e dagli undici metri si presenta proprio Romei che, con freddezza, a cinque minuti dalla fine realizza il gol vittoria. Squadra infinita, con valori morali e calcistici fuori categoria. Niente è ancora detto, si deciderà tutto nella partita di ritorno. In bocca al lupo ragazzi!


Pontedera Allievi Nazionali: Orsini, Pagliai.G, Pagliai.N, Guidi, Gamberucci, Orsucci, Pruneti, Tersigni, Semboloni, Boldrini, Ortu. A disposizione: Vigilucci, Maggiorelli, Natali, Pilotta, Spartà, Maggiorelli, Bartoli, Massa. Allenatore: Caponi

Marcatori: Ortu

Sconfitta per 3 a 1 invece per gli Allievi in casa del Pordenone. Partita condizionata dal brutto tempo che ha ridotto al limite della praticabilità il bellissimo impianto sportivo del nero-verdi. Pronti via i ragazzi di Caponi si fanno subito valere, con gli avversari che però rispondono colpo sul colpo. Sono proprio i padroni di casa a passare in vantaggio con un gran gol, ma i granata pareggiano dopo pochi minuti con un gol di Ortu servito benissimo da Pagliai. La prima frazione termina sull’1 a 1. Nel secondo tempo la musica non cambia ma il Pordenone trova il vantaggio con un gran gol in rovesciata, l’assist è arrivato su una punizione assegnata erroneamente dal direttore di gara ai padroni di casa invece che ai granata. La partita continua a scorrere sotto il diluvio e all’ultimo minuto il Pordenone conquista un calcio di rigore che viene poi trasformato dai nero-verdi che chiudono sol la partita sul 3 a 1. Niente è ancora perduto per il Pontedera, che tra le mura amiche, e magari con un tempo migliore, proverà a ribaltare il risultato. Mister Caponi è fiducioso, perchè i suoi ragazzi, nonostante il risultato, hanno disputato una grandissima partita. In bocca al lupo per il ritorno…noi ci crediamo!

 

Share