Entertainment

I Giovanissimi B rifilano un 2 a 1 alla Carrarese. Mister Creanza: “Stiamo migliorando sempre di più”

Pontedera: Strambi, Gattai, Carcione, Cantini, Del Bono, Barbafieri, Martini, Fiaschi, Accordino, Zuchelli, Ambrosio. A disposizione: Bamba, Billetta, Bonotti, Canu, Cecconi, Filì, Peruginelli, Puzzangara, Sottile. Allenatore: Giuseppe Creanza

Carrarese: Ragonesi, Bonafede, Zeka, Cosentino, Pasquini, Cacciatori, Giampieri, Pepe, Dell’Amico, Negri, Folcarelli. A disposizione: Andreani, Bedini, Petriccioli, Zaccagna, Faconti.

Marcatori: Martini, Cecconi

Al Marconcini soffiava un vento molto forte e il Pontedera ha iniziato con il vento a sfavore, disputando un primo tempo intelligente, contro una Carrarese che ha molta qualità in tutti i reparti. “Ai ragazzi nel primo tempo, viste le condizioni climatiche, ho chiesto di usare il cervello prima dei piedi – ha commentato l’allenatore Giuseppe Creanza. – Devo dire che la squadra ha messo in pratica quello che avevo chiesto, stando corta e scappando con i tempi giusti per lasciare gli avversari in fuorigioco”.

Nonostante il vento sfavorevole è stata la prima frazione quella giocata meglio dai ragazzi di Creanza, che non hanno mai concesso niente alla Carrarese, giocando un bel calcio. I gol sono arrivati però, paradossalmente, tutti nel secondo tempo. Il primo, dei granata, su un lancio dietro la linea difensiva avversaria, con Martini bravo a tagliare in mezzo, stoppare e piazzare la palla con il sinistro all’angolino. Il pareggio avversario è arrivato su una punizione dai 25 metri, Strambi ha letto bene la traiettoria ma nel tornare a terra la palla gli è finita in porta. Il definitivo vantaggio granata è arrivato su una punizione defilata a sinistra calciata molto bene da Carcione e Cecconi tagliando sul primo palo ha insaccato la palla in rete.

Migliore in campo Gabriele Martini!

Share