Entertainment

I Giovanissimi B tornano da Arezzo con un pirotecnico pareggio (3-3) e sono secondi in classifica dietro la Fiorentina

Arezzo: Sacchetti, Jasharovski, Vivoli, Verdini, Farsetti, Aramini, Celli, Montanari, Falsini, Pinsuti, Pappagallo. A disposizione: Abboccato, Bavone, Ferretti, Lazzeri, Manzari, Meoni, Pierozzi, Riccio. Allenatore: Narducci

Pontedera: Lami, Zanatta, Fallacara, Scozzari, Rosati, Papi, Bicchierini, Carbonell, Vannuzzi, Riccomi. A disposizione: Campera, Castelli, Cei, Hognogi, Rossini, Santini.S, Santini.L, Terrosi, Vitillo. Allenatore: Creanza

Marcatori: Bicchierini, 2 Vannuzzi

E’ stata una trasferta difficile per i Granata di mister Creanza. L’Arezzo aveva bisogno di punti, dopo un avvio di campionato non all’altezza delle aspettative. La forza degli avversari era indubbiamente elevata, ma l’approccio alla gara non è stato dei migliori e la squadra ha evidenziato alcune lacune. Nonostante gli errori e la prestazione non brillante i Giovanissimi B hanno portato a casa un 3 a 3 che lascia un po’ di rammarico ma che, alla luce di quanto visto in campo è giusto.

I Granata di mister Creanza sono secondi in classifica dietro alla Fiorentina e il DS Mollica è più che soddisfatto: “Siamo contenti, sappiamo però che dobbiamo continuare a lavorare sodo perché la partita contro l’Arezzo ha evidenziato alcune lacune. Ho fiducia in questi ragazzi e per questo io e il mister pretendiamo sempre di più”.

Share