Entertainment

I Giovanissimi B vincono 2 a 1 contro la Pianese

Pianese: Sclano, Percivalle, Filie, Rosadoni, Lacchini, Gambineri, Scartabelli, Cioni, Giannoni, Cret, Simi. A disposizione: Cerone, Falciani, Tocchi, Dulcamara, Colella, Krebser, Memmi, Sander, Spina

Pontedera: Lami, Zanatta, Fallacara, Colzi, Scozzari, Santini.L, Bicchierini, Vannuzzi, Carbonell, Santini.S, Papi. A disposizione: Cardini, Castelli, Cei, Fiore, Hognogi, Riccomi, Rosati, Rossini, Vitillo. Allenatore: Creanza

Mentre le squadre di Allievi e Giovanissimi Nazionali riposavano, i Giovanissimi B di mister Creanza erano impegnati contro la Pianese. I Granata hanno praticamente archiviato la partita nei primi 10 minuti, segnando i due gol che poi hanno deciso il match con Vannuzzi e Carbonell. Dopodiché il Pontedera si è un po’ specchiato e ha sprecato 6-7 palle gol nitide, facendo riaprire la partita alla Pianese con un gol di Cret, anche se, c’è da dire, che tutti i giocatori Granata si erano fermati per una chiara posizione di fuorigioco del numero dieci della Pianese, il direttore di gara non è stato dello stesso avviso e ha convalidato il gol.

Positivi la prestazione e il risultato, meno la superficialità dimostrata dai ragazzi di mister Creanza dopo i due gol segnati nei primi minuti. Una squadra che punta in alto non si può permettere di sottovalutare nessuna partita, neanche sul doppio vantaggio. Nella prossima partita il Pontedera affronterà la Fiorentina e sarà una prova del fuoco per i Granata.

Share