Entertainment

I risultati della Scuola Calcio Granata commentati dai mister di ogni squadra

COMMENTO ALLE PARTITE DI QUESTO WEEKEND DIRETTAMENTE DALLE PAROLE DEI MISTER

ESORDIENTI FAIR PLAY UNDER 13 PROFESSIONISTI

Mister : Vincenzo Russo – Chesi Alessandro

U.S. LIVORNO  – U.S. CITTA’ DI PONTEDERA

1° Tempo  1-0

2° Tempo  0-0

3° Tempo  0-0

Risultato Fair Play 3-3

Formazione 

1° tempo: Matteucci,Maffei,Gracci,Paoli,Altini,Menicucci, Iacopini,Parducci,Gjoni;

2° tempo: Fanelli, Hoti,Oliva,Giusti,Bucci,Del Cesta,Foglia,Saar,Arcidiacono.

Partita agonisticamente valida. Il Livorno mette in campo tanta grinta e qualità. Il Pontedera non è da meno e riesce a contrastare l’avversario in maniera molto efficace. Il campo è molto stretto quindi anche i falli laterali sono potenziali occasioni da goal.L’occasione più grande però capita sui piedi di Paoli che su punizione prende l’incrocio dei pali, e sulla respinta Iacopini a botta sicura si fa parare il tiro dal bravo portiere amaranto. Quando ormai la partita sembrava incanalarsi sul pareggio, il Livorno su un calcio piazzato riesce a passare in vantaggio. Il secondo tempo vede i piccoli granata cercare in tutti i modi passare in vantaggio. Ci provano prima Hoti, poi Arcidiacono, Foglia ed infine anche Bucci su una punizione di Del Cesta. I padroni di casa si rendono pericolosi solo nei minuti finali, ma il portiere Fanelli respinge bene una conclusione ravvicinata. L’ultima frazione vede le due squadre darsi battaglia senza pensare troppo ai tatticismi. Il Livorno si rende pericoloso con il centravanti con un pallonetto che scavalca il portiere, Maffei salva sulla linea. Ancora il centravanti locale si rende pericoloso con un forte tiro alto sulla traversa. Il Pontedera ci prova con Arcidiacono. Poi con Hoti ed infine con Iacopini. Finisce in parità un incontro che ha visto i ragazzi granata tenere molto bene un campo molto ostico. I tre ragazzi del 2008 hanno ben figurato come al solito.


ESORDIENTI FAIR PLAY PROVINCIALI – SQUADRA A

Mister : Morotti Filippo

U.S. FORCOLI  2007– U.S. CITTA’ DI PONTEDERA 2008

Risultato: 2-2

Primo Tempo 0-0

Secondo Tempo 1-1 (Autorete)

Terzo Tempo 1-1 (Douanla)

Formazione :

PRIMO TEMPO: Saati,Gigli,Sala,Hoxha,Polli,DiDonfrancesco,Douanla,Gazzarrini,Di Fiandra.

SECONDO TEMPO: Fasulo,Gigli,DelTorto,Matteini,Polli,Barsacchi,Leotta,Gazzarrini,Di Fiandra.

Pareggio beffa per i nostri giovani granata, che vengono raggiunti all’ultimo minuto della partita con un tiro da fuori area. Il primo tempo vede un netto dominio del Pontedera, sia per quanto riguarda la gestione della palla sia per le occasioni create, le quali però non sono molto precise e fanno terminare la prima fazione sullo 0 a 0. Nel secondo tempo, dopo aver effettuato alcuni cambi, un piccolo errore nella gestione della palla fa passare in vantaggio i locali padroni di casa che sono bravi a sfruttare l’unico errore commesso dai granata fino a quel momento. Il Pontedera continua a macinare gioco e dopo poco arriva il pareggio con Barsacchi che è bravo a mettere una palla al centro dell’area dove un giocatore del Forcoli non riesce ad evitare l’autorete. Nell’ultimo tempo della gara il Pontedera torna a farsi sotto e dopo svariate occasioni passa in vantaggio grazie a a Douanla che è bravo a ribadire in rete una respinta del portiere dopo conclusione di Leotta. Quando manca un minuto alla fine arriva la beffa per i nostri ragazzi che vengono raggiunti sul pari con un tiro sfoderato dalla distanza da parte di un giocatore del Forcoli. Il pareggio sta molto stretto ai granata che possono soltanto recriminare per le numerose occasioni sprecate, mi devo ritenere soddisfatto invece per la buona mole di gioco espressa, segno che i ragazzi stanno crescendo sempre di più grazie agli ottimi allenamenti settimanali. Ora testa alla prossima partita sperando di ripetere la buona prestazione, soprattutto sul piano del gioco, l’unico obiettivo che si deve perseguire in una scuola calcio. 


ESORDIENTI FAIR PLAY PROVINCIALI – SQUADRA B

Mister : Cioni Giacomo

Freccia Azzurra – U.S. Città di Pontedera 

Risultato : 4-1

Primo Tempo 0-1

Secondo Tempo 2-0

Terzo Tempo 2-0

Convocati:Fusi Mattia, Accardo, Lucarelli, Coppola, Signorini T., Fusi L., Taverniti, Piantini, Bertelli, Nebbiai, Precisi , Cystri.

Partita giocata ad un livello di intensitá e tecnico veramente basso, condita da un campo dal terreno molto irregolare e da avversari che facevano del “palla lunga e pedalare” la loro filosofia di gioco. Siamo stati bravi ad andare sul 1-0 e poi altrettanto sfortunati a non consolidare il vantaggio in un altro paio di occasioni successive. Abbiamo subito la rete del pareggio in seguito ad un errore del portiere che respinge un tiro non irresistibile sui piedi dell’attaccante (probabilmente anche in fuorigioco) che sigla l’1-1. Da quel momento in poi black out totale. Gli avversari sono riusciti a vincere la partita con una formula molto semplice: palla al loro attaccante, di una prestanza fisica nettamente superiore a quella dei ragazzi, il quale se la buttava in avanti e andava a riprenderla di prepotenza per poi calciare a tu per tu col portiere. Tre gol fotocopia simbolo di una domenica storta poichè non siamo più riusciti nè a giocare nè tantomeno a tirare in porta. Dispiace per questo passo falso perchè le sensazioni erano tutt’altro che negative a fine primo tempo, ma il calcio è uno sport troppo strano.


ESORDIENTI B PROVINCIALI

Mister : Salvadori Marco – Saucci Omar  

Colline Pisane  2008 – U.S. Citt’di Pontedera 2009

Risultato :

1° Tempo : 0-1

2° Tempo : 1-0

3° Tempo : 0-1

Reti : Avellino , Battistoni

Altra buona partita quella disputata sul campo di Cenaia da parte dei nostri esordienti b, che oggi si trovavano al cospetto di un ostico avversario come le Colline Pisane, capolista attuale, e capace di segnare ben 21 reti nelle prime tre gare del girone. Anche questa volta, benché la prima frazione di gara abbia registrato un atteggiamento un po’ sornione, c’è da evidenziare la crescita ed il consolidamento del positivo aspetto caratteriale acquisito nella gestione della partita; oltre a delle buone trame messe in evidenza durante tutta la gara, che hanno portato i nostri a creare svariate occasioni da rete, ciò che  è da raccogliere di più è la grinta e la concentrazione espressa, la spavalderia e la voglia di fare la partita e portare a casa il risultato. Come detto, il primo tempo è un pò sornione, ed il Pontedera fatica un po’ a prendere le misure ad un avversario molto fisico ed aggressivo che riesce a creare qualche situazione di pericolo, frutto anche di un po’ di disattenzione in fase difensiva; alla metà della prima frazione, su un repentino cambio di fronte Adili imbecca in velocità Avellino, che a tu per tu con il portiere deposita nell’angolino. Da questo momento si assiste ad una partita completamente diversa, con il Pontedera che prende campo e comincia a chiudere tutti gli spazi all’avversario, con continui raddoppi in ogni spazio del campo. Nella seconda frazione le Colline Pisane escono sporadicamente dalla propria metà campo, ma su un corto rinvio della difesa granata trovano il pareggio; pareggio che dura poco, in quanto Battistoni con una bella punizione a girare ristabilisce nuovamente il vantaggio. Da qui alla fine della partita fioccheranno le occasioni per chiudere la gara con Bartali, Retini, Tosti, Pratesi e Cortopassi. Il punteggio rimane invariato fino alla fine grazie anche a interventi decisivi di Vangi e Ficarra, che consentono alla squadra di portare a casa una bella vittoria contro un buon avversario.

Share