Entertainment

Il DS Saviozzi e il mister Russo, commentano la partita degli Esordienti Fair Play Professionisti contro il Pisa Calcio

Consueto appuntamento con il D.S. Marco Saviozzi, responsabile della Scuola Calcio, che ci commenta i risultati del weekend.

“Fermi per turno di riposo gli Esordienti Provinciali e i Pulcini 2008, l’unica squadra a scendere in campo è stata quindi quella degli Esordienti Fair Play Professionisti, che hanno ceduto di misura ad un rigenerato Pisa Calcio.

Devo dire che i nostri baldi giovani non hanno disputato una bella partita, giocata sotto tono, seppur con grande impegno, anche se la sconfitta forse è immeritata per il volume di gioco espresso e per le occasioni create, quando non si gioca bene e per di più si sprecano tante occasioni la sconfitta ci sta tutta.

Nonostante questo passo falso, devo considerarmi abbastanza contento perché terminiamo il girone di andata primi nella classifica Fair Play Esordienti Professionisti, davanti a Fiorentina ed Empoli, che non dimentichiamocelo sono le squadre top nel panorama calcistico giovanile toscano e non solo.

Anche gli Esordienti Provinciali hanno terminato il girone di andata occupando nella classifica provvisoria una posizione di centrale, che tutto sommato rispecchia l’andamento della squadra che ancora non ha trovato la giusta quadratura per competere contro avversari di un anno più grandi. Mi auguro che nel girone di ritorno i ragazzi sappiano cambiare la loro mentalità ed il modo di affrontare gli avversari, dovranno essere consapevoli che la loro maturazione deve avvenire in vista del prossimo anno quando dovranno affrontare il campionato professionistico.

Infine i “Pulcini Terribili” del 2008 terminano il girone di andata in testa alla classifica. Questi piccoli giocatori stanno proseguendo nella loro maturazione tecnica, si vedono notevoli miglioramenti nell’approccio al campionato ad handicap. Sono molto contento di quello che stanno facendo”.

Mister Russo ha poi commentato la partita della squadra

“La prima frazione ci ha visto prevalere dal punto di vista del gioco e delle azioni pericolose. Ma un po’ per imprecisioni nostre, un po’ per bravura del portiere ospite, non siamo riusciti a segnare. Il Pisa ha pensato soprattutto a difendersi e magari tentare qualche sortita in avanti in contropiede senza mai impensierire più di tanto la nostra difesa.

Nel 2° tempo, come succede di solito, abbiamo cambiato tutti i ragazzi, mentre il Pisa è rimasto praticamente con gli 11 titolari. Anche la seconda frazione ricalca il primo tempo, con la sola differenza che i nerazzurri trovano un goal tanto bello quanto casuale, su un gran tiro al volo da fuori area.

Il 3° Tempo, finisce ancora a reti bianche, ma qui veramente le azioni da parte nostra, superano di gran lunga i 2 tempi precedenti. Siamo andati vicino al goal con Riccomi, di testa ben imbeccato da Castelli, poi con Lucchesi, con un gran tiro da fuori area e ancora con Lucchesi di testa, infine Cardini, a botta sicura, da distanza ravvicinata, spreca una facile occasione.

In conclusione, rimane il gran rammarico sia per me che per i ragazzi, di non essere riusciti a raddrizzare il risultato, ma guardando il bicchiere mezzo pieno, la sconfitta lascia molti spunti per migliorarsi e cercare nuove soluzioni per il nostro reparto avanzato”.

 

Esordienti Fair Play 2006 Professionisti

U.S. Pontedera – Pisa Calcio

Risultato (0-0) (0-1) (0-0)

Formazione 1° tempo: Rossini, Castelli, Mammarella, Ghimenti, Lucchesi, Morilli, Vitillo, Bicchierini, Riccomi;

Formazione 2° tempo: Fiumalbi, Zanatta, Ripellino, Campera, Cardini, Fallacara, Cei, Capitoni, Desideri.

Share