Entertainment

Il mister Filippo Morotti presenta gli Esordienti Fair Play 2007: “Voglio lasciare un’impronta importante ai miei ragazzi”

LA SCUOLA CALCIO DEL CITTA’ DI PONTEDERA PUNTA IN ALTO 

Dopo aver presentato la squadra degli esordienti B professionistici ci occupiamo oggi degli esordienti Fair Play anno 2007. Abbiamo parlato prima con il Responsabile Marco Saviozzi per poi intervistare il mister Filippo Morotti.

Marco Saviozzi, dopo la preparazione e i tornei precampionato emergono indicazioni positive rispetto agli obbiettivi che si è prefissata la società?

 Sicuramente sì. Tutte le nostre squadre si sono cimentate in tornei importanti confrontandosi soprattutto con formazioni di un anno più grandi e devo dire che si sono comportate molto bene. Il percorso da fare è ancora molto lungo, però sono contento soprattutto per l’impegno e la dedizione che i nostri tecnici stanno mettendo nel lavoro quotidiano e della risposta che i nostri giovani atleti ci stanno dando. Prendendo in esame la squadra in questione, posso dire che è stata rinnovata con l’arrivo di sette nuovi giocatori che si sono subito ben integrati con il resto dei compagni. E’ una squadra tecnica che deve crescere soprattutto fisicamente, ma il margine di miglioramento è molto alto, per cui in futuro penso che ci darà molte soddisfazioni.

Passiamo ora al mister Filippo Morotti, in procinto di laurearsi in scienze motorie e proveniente dall’A.S. Lucchese, dove nell’ultima stagione allenava proprio la categoria 2007.

Mister è soddisfatto del nuovo incarico che le è stato conferito?

Certamente, per me è un onore e una grande opportunità lavorare a Pontedera e devo ringraziare la società e soprattutto il direttore Marco Saviozzi che me l’hanno concessa. In questa società c’è tutto per fare bene, soprattutto per un giovane come me, avendo a disposizione una struttura come se ne vedono poche in giro e un’organizzazione societaria impeccabile. Mi sto rendendo conto, man mano che vado avanti, che questa è una società che punta molto sui giovani e crede molto nel settore giovanile e nei suoi istruttori. Sono rimasto veramente colpito dall’organizzazione, c’è veramente una programmazione efficace che ci permette di lavorare con tranquillità.

Cosa ne pensi della squadra che le è stata affidata?

Devo dire che sono ragazzi molto motivati, tecnicamente validi e ad ogni allenamento vengono sempre al campo con la voglia di imparare e divertirsi. L’obbiettivo che ci è stato dato non è tanto quello della vittoria in sè stessa, anche se vincere è sempre importante per il morale, ma quello della crescita del gruppo, perché ricordiamoci che nei settori giovanili bisogna far prevalere lo sviluppo di determinate competenze.

Il periodo di precampionato che indicazioni le ha dato? 

In questo inizio di stagione abbiamo affrontato due tornei, uno con squadre dilettanti anno più grandi e con squadre professionistiche di pari età, dove abbiamo ben figurato, anche se potevamo fare molto di più. L’altro torneo invece ci ha visto impegnati contro ragazzi del 2006 ed è andato molto bene, perché al di là della vittoria finale, sono emerse delle buone indicazioni sul proseguo della stagione che mi fanno ben sperare. Volevo precisare che il mio obbiettivo personale è quello di arrivare a fine anno lasciando un’impronta importante a questi ragazzi, non solo facendoli crescere tecnicamente ma anche moralmente.

 

ROSA ESORDIENTI FAIR PLAY ANNO 2007

 

CONFERMATI: 

MACCHERONI LUCA
CARLESSO ASCANIO
GRACCI NICOLO
LO PICCOLO GABRIELE
ALTINI VITTORIO
CAPASSO MANUELE
MAFFEI TOMMASO
PAOLI ALESSANDRO
PARDUCCI SIMONE
SCOTTO FEDERICO
DEL CESTA MATTEO
RAGUSA ANDREA
BACCIARDI LORENZO

NUOVI

PIAZZALUNGA ENEA
ARCIDIACONO MATTEO
BUCCI CRISTIAN
HOTI BERARD
MATTEUCCI GIANMARIA
FABBRI MARCO
CRISTOFANI GABRIELE

 

PREPARATORE ATLETICO:                LIBETTA FRANCESCO

PREPARATORE TECNICO:                  FRANCHI MARCO

PREPARATORE PORTIERI:                FABBRICIANI VALERIO

ACCOMPAGNATORI:                             MAFFEI – BACCIARDI – LO PICCOLO

Share