Entertainment

La scuola calcio granata impegnata nei tornei di fine stagione: tutti i risultati

U.S. CITTA’ DI PONTEDERA,  I GIOVANI ATLETI GRANATA  IMPEGNATI  NEI TORNEI DI FINE STAGIONE

 

 

 

 

                                                 ESORDIENTI UNDER 13 PROFESSIONISTI

                     4° classificati  “ Torneo Renzo Brizzi – 23° Memorial Chicco Pisani”

 Siamo a conclusione della stagione calcistica e le squadre granata, terminati i campionati, sono state impegnate in importanti tornei internazionali, ne parliamo con il Responsabile della scuola calcio Marco Saviozzi.

“Siamo quasi giunti al termine di un’annata impegnativa, che ha visto le nostre squadre disputare una stagione a buoni livelli, dimostrando che la crescita dell’intero settore è costante sotto tutti i punti di vista. Come consuetudine, le nostre squadre in questo periodo dell’anno sono state impegnate in tornei importanti a livello internazionale. Gli esordienti professionisti, hanno disputato un campionato superlativo. Dopo aver vinto la prima fase del campionato, nella seconda sono entrati nel girone di merito, composto dalle squadre meglio piazzate nei due gironi, siamo arrivati terzi dietro Fiorentina e Pistoiese. Devo sinceramente dire che forse con una maggiore concentrazione avremmo potuto anche accedere alla fase interregionale.

 

                                    Torneo Renzo Brizzi – 23° Memorial “Chicco Pisani

   Il capitano Andrea Lucchesi premiato come miglior difensore centrale del Torneo

 I ragazzi di Vincenzo Russo hanno poi disputato in questi giorni il 34° Trofeo Internazionale “Renzo Brizzi” – 23° Memorial Chicco Pisani”, classificandosi al quarto posto su 32 squadre. Un risultato importante che ha visto i nostri ragazzi esprimersi a ottimi livelli davanti a squadre più blasonate come la Juventus, battuta fra l’altro 3-2, la Fiorentina, il Livorno, il Pisa ecc.

Una grande prestazione sottolineata anche al momento della premiazione finale, dal mitico Antonio Bongiorni, grande intenditore di calcio, che ha definito la squadra granata come la rivelazione del torneo. Riconoscimenti sono andati anche al capitano della squadra Andrea Lucchesi che è stato premiato come il miglior difensore centrale della manifestazione e al mister Vincenzo Russo. Grande annata per questa squadra che è partita in sordina ma nel tempo è maturata notevolmente mettendo in mostra giovani talenti che sono finiti sui taccuini di società di serie A.

 

ESORDIENTI B ANNO 2007 AL LORO INGRESSO IN CAMPO AL 16° TORNEO                                              INTERNAZIONALE DI MONTECATINI TERME

Gli esordienti B anno 2007 hanno invece partecipato al 16° Torneo Internazionale di Montecatini. Il rendimento dei giovani granata in questa manifestazione è stato caratterizzato da alti e bassi, fornendo prestazioni buone ad altre meno positive. Devo dire che questo alternarsi di prestazioni è stato in po’ il ritornello di tutta la stagione, ed è appunto con questa manifestazione che si sono evidenziate le peculiarità di questa squadra, che ha grosse potenzialità ma ancora non è in grado di metterle in mostra.

 

       PULCINI ANNO 2008 CON I LORO AVVERSARI DEL CHELSEA A FINE GARA                AL  “UNIVERSAL YOUT CUP – TORNEO INTERNAZIONALE ALPI APUANE”

I Pulcini anno 2008 hanno partecipato alla prestigiosa “9a edizione della Universal Youth Cup – Torneo Internazionale Apuane – Memorial Dott. Michele Aliboni”, uno dei più grandi tornei di calcio Under 11, che ha visto impegnate su otto campi da gioco della Versilia ben 64 squadre provenienti da tutto il mondo, per un totale di 1200 ragazzi. Anche per questa giovane squadra, essere arrivata al 32° posto, è motivo di orgoglio, considerato che i 24 ragazzi che compongono la rosa sono tutti nuovi e solo da settembre fanno parte di questa squadra. Il loro comportamento a questo torneo, considerata la prima esperienza ad una manifestazione così importante, è stato positivo al massimo. Hanno fornito prestazioni esaltanti giocando alla pari con formazioni più blasonate e di grande tradizione calcistica a livello giovanile. Sono molto soddisfatto del loro comportamento, della loro continua crescita e della loro maturazione, di questo devo dare atto ai loro istruttori che con il loro costante impegno hanno saputo far crescere questi ragazzi. Vorrei esprimere i miei ringraziamenti e quelli della società per i dirigenti accompagnatori che, volontariamente, anziché passare questi giorni delle feste pasquali con i propri familiari, si sono dedicati a seguire le nostre squadre in maniera professionale.

 

 

 

Share