Entertainment

Parla Di Bella: “Giovanissimi e Allievi con il dente avvelenato a Pistoia. La prima squadra è chiamata all’impresa”

“Ci aspetta un bel weekend, sia per il settore giovanile che per la prima squadra. Partendo dalla nostra cantera, i Giovanissimi sono chiamati a riscattarsi dopo il bugiardo 3 a 0 rimediato in casa contro l’Arezzo. Un risultato pesante, ma che non racconta bene l’andamento della partita, che non è stata dominata dagli ospiti ma decisa da alcuni episodi sfavorevoli ai ragazzi di Pallini. Il campo della Pistoiese è uno dei più difficili del campionato, quindi sarà sicuramente una sfida dura, che testerà la voglia di rivalsa dei Giovanissimi, ai quali va il mio grande in bocca al lupo!”.

“Passando agli Allievi, anche loro sono chiamati a una reazione. Il 2 a 2 interno contro l’Arezzo è andato stretto ai ragazzi di mister Caponi che vogliono andare a Pistoia e tornare con l’intero bottino in tasca. Anche per loro non sarà facile e ci vorrà una grande prestazione per conquistare la vittoria. Ma siamo molto fiduciosi. Anche a loro, naturalmente, va il mio in bocca al lupo.”

“Parlando della prima squadra che dire? I ragazzi di Maraia sono chiamati a un’impresa. Il Novara è una delle formazioni più forti del campionato e punta al salto di categoria, ma giocare al Mannucci non è semplice per nessuno. L’auspicio è quello che il Pontedera faccia la prestazione, che i giocatori escano dal rettangolo verde consapevoli di aver dato tutto, poi sarà il campo a dare il verdetto. Quest’anno il campionato è molto più equilibrato e sarà importante fare punti anche con le grandi per raggiungere il prima possibile il nostro obiettivo. Un grosso in bocca al lupo a tutti!”.

Share