Entertainment

Parla Di Bella: “Il settore giovanile non giocherà. Invito tutte le famiglie a venire allo stadio”

Per la rubrica “Parla Di Bella”, questa settimana focus sulla prima squadra e l’importanza che ha per il settore giovanile.

“Visto che il settore giovanile, questo fine settimana, non giocherà, vorrei concentrarmi sulla prima squadra e sull’importanza del suo riflesso sul nostro vivaio. Una prima squadra che fa ottimi risultati crea un maggior appeal verso il proprio settore giovanile, per questo esorto tutte le famiglie, i ragazzi e anche lo staff ad andare allo stadio domani e a partecipare attivamente per sostenere il Pontedera.

La squadra ha bisogno di sentire il calore della gente, soprattutto ora che esce da due buone prestazioni contro Albissola e Siena. E’ ora il momento di provare a spingere e il Mannucci dovrà essere il dodicesimo uomo in campo, in modo da aiutare i giocatori ad andare sempre al massimo.

Ripeto che la prima squadra è molto importante per tutto il sistema calcio, in particolar modo per il settore giovanile perchè il professionismo consente di avere blasone e visibilità per il nostro vivaio. Spero quindi che le persone che leggeranno questo articolo siano invogliate e stimolate a venire al Mannucci per sostenere Caponi e compagni”.

“Per quanto riguarda il settore giovanile, questa settimana partono le squadre dei più piccoli, dalla prossima settimana i Giovanissimi B professionisti regionali, e riprenderanno, dopo due soste forzate, gli Allievi e i Giovanissimi. Nel frattempo le squadre stanno facendo delle amichevoli per non perdere il ritmo partita”.

Share