News, Prima Squadra

PONTEDERA ELIMINATO AI RIGORI

E’ sfumato ai calci di rigore il sogno del Pontedera di raggiungere la finalissima della Coppa Italia di Serie C. Trascinati da un grande pubblico, i granata hanno tenuto testa alla ‘corazzata’ Alessandria per ulteriori 120 minuti. Al ‘Mannucci’ è andata in scena una sfida dai molteplici contenuti. Da una parte la squadra di Ivan Maraia che ha mostrato i muscoli ed ha lottato col coltello fra i denti su ogni pallone. Dall’altra i grigi che, forti di un tasso tecnico superiore, hanno pressato con maggior incisività.

Il match si è deciso dal dischetto. Il Pontedera ha pagato la stanchezza ed un pizzico di emozione. Hanno calciato Caponi, Pinzauti e Rossini ma il portiere ospite ha respinto tutte le conclusioni. Sul fronte opposto Gonzalez, Piccolo e Fischnaller hanno invece centrato il bersaglio.

Al Pontedera resta l’orgoglio di due partite all’altezza e la consapevolezza di aver dato tutto e forse qualcosa di più delle proprie possibilità.

Share