News, Prima Squadra

PONTEDERA ELIMINATO A TESTA ALTA

Pur eliminato, il Pontedera è uscito dai play off a testa alta. La sconfitta (2-1) di Viterbo è arrivata al termine di una partita che ha arriso ai locali in virtù della loro maggior caratura.

I granata hanno iniziato con piglio ed intensità ma i due gol della Viterbese, arrivati alla mezz’ora in rapida successione, hanno cambiato il volto del match. Sono stati determinanti due episodi. Prima Vandeputte ha sbloccato il match con un magistrale calcio di punizione. Poi Baldassin ha raddoppiato sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa il Pontedera ha reagito. Gli innesti di Maritato e Raffini hanno dato vitalità. Da un’azione di Raffini è scaturito il calcio di rigore che Grassi ha trasformato, accorciato le distanze. Qualche minuto più tardi grande tiro di Grassi dalla distanza ma Iannarilli ha salvato il risultato.

Nel complesso un Pontedera che ha fatto la sua bella figura. La squadra di Ivan Maraia è uscita di scena ma ha coronato con una prova encomiabile una stagione destinata a rimanere fra gli annali.

Share