News, Prima Squadra

PONTEDERA KO ALLO SCADERE

L’impresa sembrava compiuta e invece, ad un minuto dallo scadere dei tempi regolamentari, il Siena ha beffato un Pontedera bello ma incompiuto. La squadra di Paolo Indiani ha giocato l’ennesima gara convincente, lasciando per strada l’opportunità di muovere la classifica.

I padroni di casa sono passati in vantaggio con Marotta che si è guadagnato con un calcio di rigore – fallo di Andrea Gemignani – e l’ha trasformato con sicurezza. Da quel momento il Pontedera ha preso in mano le redini del match. I granata hanno espresso una buona organizzazione e già nel primo tempo sono stati pericolosi con Calò e Santini che hanno sfiorato il pari. Nella ripresa il forcing ospite è aumentato. E gli sforzi sono stati ripagati quando Calò, dal limite dell’area, ha battuto Moschin con una conclusione dalla distanza. Nel prosieguo il Pontedera si è fatto ancora vedere con Udoh e Daniel Gemignani, entrambi al tiro senza esito. Quasi allo scadere l’episodio che ha deciso il match: il neo entrato Bunino ha calciato da posizione defilata, battendo Lori con una parabola passata fra molte gambe ed infilatasi all’angolino.

Share