Entertainment

Scuola Calcio, giocano solo Esordienti Regionali 2007 e Esordienti Provinciali 2008. I commenti dei mister

Fermi per turno di riposo la squadra B degli  Esordienti  e gli Esordienti B

Questo il commento dei Mister Vincenzo Russo e Filippo Morotti

Esordienti Professionisti Regionali 2007 – Mister Vincenzo Russo e Chesi Alessandro

Pistoiese –  U.S.Città di Pontedera ,2007 Fair play.  1 – 0

 

1° tempo 0-0             

2° tempo 1-0              

3° tempo 0-0

Oggi è doveroso parlare prima della gara, del passaggio di Bettarini nelle file del Bologna. Un ragazzo serio e talentuoso. Gli auguriamo tanta fortuna.

Da annotare anche oltre al rientrante Paoli, il debutto dei 3 ragazzi del 2008 ; Oliva, Menicucci, Douanla. 

1° tempo giocato a bassi ritmi da entrambi le squadre, dove le difese prevalgono quasi sempre sugli attacchi. Le poche azioni riguardano, Iacopini che dopo un bel fraseggio con Arcidiacono ,alza sopra la traversa e Sarr, che con un bel tiro da fuori area, impegna severamente il portiere che con l’aiuto del palo, respinge fuori. Finisce 0 a 0.

Nel 2° tempo  c’è il debutto dei 3 ragazzi . La partita sembra più vivace, il Pontedera parte bene. Ci prova Hoti ma il tiro è debole e viene neutralizzato dal portiere. Poi in mischia con Gjoni che ci prova con un tiro rasoterra, ma la palla sfiora il palo. I padroni di casa non si rendono quasi mai pericolosi a parte sull’episodio del goal ,dove sfruttano una dormita generale della difesa. Un batti e ribatti a distanza ravvicinata dove nessuno dei granata riesce ad allontanare la palla. Quest’ultima dopo aver sbattuto sulla traversa, viene appoggiata in rete. Una frazione di gioco dove il pari sarebbe stato il risultato più giusto.

Il3° tempo vede i nostri ragazzi in costante proiezione offensiva, ma oggi le polveri granate risultano bagnate. Non ci sono grosse occasioni da entrambi le parti . Il gioco ristagna a centrocampo oppure si predilige il lancio lungo. 

Purtroppo il risultato finisce in parità anche nel 3° tempo.

Oggi come si poteva immaginare l ‘assenza di Bettarini si è fatta sentire. Una figura importante per l’economia della squadra, un riferimento per tutti. Adesso sarà importante ricompattare il gruppo e fare quadrato. Ridare nuovi stimoli ai ragazzi e lavorare tanto.

La nota positiva della giornata va attribuita al debutto dei tre ragazzi del 2008 che rimarranno nel gruppo anche durante la settimana, per potersi integrare al meglio. Buona la loro prova.

ESORDIENTI PROVINCIALI ANNO 2008 – MISTER FILIPPO MOROTTI

U.S. Città di Pontedera  2008 – San miniato 2007    7 – 1

1T 1-1 (Papa)

2T 2-0 (Barsacchi 2)

3T 4-0 (Gracci, Matteini, Papa, Leotta)

Si chiude con una vittoria il girone di campionato dei nostri piccoli granata. La partita non comincia affatto bene, sono infatti gli ospiti a passare in vantaggio su calcio di punizione, infatti i nostri ragazzi sono parsi sin dal primo istante molto deconcentrati. Fortunatamente il pareggio non tarda ad arrivare grazie ad una buona azione individuale di Papa. Nel secondo tempo dopo aver effettuato tutti i cambi come di consuetudine, il pallino del gioco rimane a favore dei nostri che vanno sul 3 a 1 grazie ad una doppietta di Barsacchi, bravo a farsi trovare pronto nel momento decisivo a tu per tu con il portiere avversario. Il possesso palla rimane per gran parte del tempo a favore nostro, le occasioni sprecate sono numerose. Nel terzo e ultimo tempo arrivano altri quattro goal grazie a Leotta, Papa, Matteini e Gracci che sono bravi a ribadire in rete dopo buone azioni collettive di squadra. Per quanto riguarda questa partita devo solo rimproverare ai miei ragazzi l’approccio iniziale, dove hanno sottovalutato l’avversario. Mi devo ritenere soddisfatto invece per la crescita effettuata nel corso di questo campionato dove dopo un momento di difficoltà iniziale, abbiamo cominciato a esprimere il nostro gioco effettuando prestazioni importanti. Ora sotto con i tornei natalizi, dove affronteremo squadre professionistiche importanti, per verificare la crescita di questo gruppo. 

 

 

Share