News, Prima Squadra

SECONDO INCONTRO DEL PROGETTO “IL CALCIO E LE ORE DI LEZIONE”

Si è svolto nei giorni scorsi il secondo incontro del progetto “Il Calcio e le ore di lezione” fortemente voluto dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e dalla Lega Italiana Calcio Professionistico e patrocinato dalla nostra amministrazione comunale. La classe: la III C dell’Istituto Gandhi di Pontedera; l’argomento della lezione è stato il proseguo dell’incontro precedente, l’allenamento della squadra, ma con un’angolazione un po’ particolare: l’integrazione di tutti i diversi componenti della squadra. Lo staff tecnico del Pontedera, infatti, guidato dall’allenatore in seconda Ivan Maraia e dal preparatore atletico Fabio Ristori, in accordo con il Prof. Prosperi, seguendo un mix di teoria e pratica, ha fatto eseguire agli studenti alcuni esercizi di allenamento, cercando di apportare alcune modifiche in modo da far loro capire che è possibile giocare ed allenarsi seriamente senza escludere “l’Altro”, anzi cercando di agevolarlo e di aiutarlo. Il risultato? Una partitella finale forse non esattamente rigorosa a livello di regole (tre portieri in contemporanea!!!), ma sicuramente dove ogni singolo partecipante non si è potuto trattenere dal fare almeno un palleggio e si è davvero divertito (compresi i professori, gli occasionali reporter e.. lo SLO).

Vorremmo ringraziare ancora una volta tutti coloro che si sono adoperati per far si che questo progetto andasse avanti: la Preside dell’Istituto Gandhi, la professoressa Zobel per la disponibilità e per l’incoraggiamento che dimostra nei confronti di questo progetto che ogni anno si evolve e si modifica assecondando le esigenze ed i rapporti che piano piano si vengono ad instaurare tra tutte le componenti che gli danno vita. Il professor Prosperi che ha pianificato e strutturato l’incontro insieme ai nostri tecnici, permettendoci di integrarci col programma didattico dei ragazzi in modo da non entrare nei loro studi solo in modo marginale, ma diventandone argomento pratico ed integrante (è molto probabile che possa diventare anche materia d’esame per gli studenti!)

Vorremmo di nuovo ringraziare anche l’Amministrazione Comunale, in particolare gli Ass.ri Liviana Canovai e Matteo Franconi che hanno da sempre appoggiato e sostenuto il progetto.

 

Share