Entertainment

Settore Giovanile: Allievi e Giovanissimi Nazionali primi a tre giornate dalla fine

ROBUR SIENA: Filippis, Moruzzi (60’st Imperato), Casini C. (36’st Dema), Mezzasoma, Simi, Barbera (55’st Casini V.), Morosi (60’st Sonnini), Pomi (46’st Hagbe Hagbe), Galli, Ghilli (55’st Lombardi), Bifini (46’st Bonechi). A disp. Trapassi, Ionescu. All. Argilli.

PONTEDERA: Borghini, Braccini (47’st Lebbiati), Innocenti, Magozzi, Colombini, Di Bella, Nacci (36’st Del Carlo), Martuccii (63’st Dushku), Tocchini, Scarpa (67’st Bartolini), Romei (36’st Checchi). A disp. Frangioni, Fiorito, Ricciarelli. All. Dal Bó.

Arbitro: Fabbri di Arezzo

Ammoniti: Ghilli, Simi

Marcatori: 16’pt Tocchini, 19’st Galli, 41’st Scarpa, 50’st Galli, 65’st Scarpa.

Vittoria fondamentali per i Giovanissimi Nazionali che battono la quarta forza del campionato con una gara da incorniciare. La sblocca Tocchini al quarto d’ora bravo a ribattere in rete una respinta del portiere dopo un gran tiro di Romei. I padroni di casa pareggiano i conti dopo appena tre minuti con Galli e le squadre vanno al riposo sul risultato di 1 a 1. Nel secondo tempo Scarpa riporta in vantaggio i granata, ma un rigore procurato e segnato ancora una volta dal solito Galli rimette la gara in parità. Lo squillo finale arriva ancora con Scarpa, che di testa segna su lancio di Del Carlo. Vibranti proteste dei padroni di casa che reclamano un fuorigioco. Il gol è apparso buono visto che Scarpa era tenuto in gioco da ben due giocatori. La partita finisce sul 3 a 2 e i granata ipotecano una vittoria fondamentale che lascia dietro la Viterbese a tre giornate dalla fine.


ROBUR SIENA: Petrucci, Basilicata, La Rosa, Abazi, Danielli (1’st Sestini), Scali (9’st Hoxhaj), Saventi, Perrella (22’st Hodza), Mignani, Arigó, Borgognoni. A disp. Marcocci, Sisinni, Barontini P., Tiberi, Barontini M., Mencacci. All. Voria

PONTEDERA: Orsini, Pagliai G., Pagliai N., Guidi, Gamberucci, Orsucci, Prunetti, Semboloni, Tersigni (45’st Padrini), Boldrini (37’st Bartoli), Ortu (22’st Natali). A disp. Vigilucci, Maggiorelli, Bertolini, Sparta, Massa. All. Caponi.
Arbitro: Panduraru di Arezzo

Assistenti: Liberatori di Arezzo e Marconi di Arezzo

Marcatori: 10’pt Mignani, 44’pt Tersigni, 10’st Boldrini, 37’st Tersigni

Ammoniti: Ortu, Semboloni, Arigó, Mignani

Ancora una partita monumentale per gli Allievi di mister Caponi, che si impongono per 3 a 1 su un ottimo Siena mantenendo il primato in classifica a tre partite dal termine e con cinque punti di distacco proprio dai bianconeri. Tersigni protagonista con una doppietta che ipoteca il match. Ora l’imperativo è tenere duro fino alla fine del campionato. 


Pistoiese: Mugnaini, Ceccherini, Fiore, Beconcini, Belluomini, Bucalossi, Casella, Conticelli, Di Biase, Pertici, Vettori. A disposizione: Cristofani, Cusin, Innocenti, Serafini, Tassi. Allenatore: Scali

Pontedera: Strambi, Gattai, Canu, Cantini, Barbafieri, Fiaschi, Cecconi, Zucchelli, Bamba, El Youssefi, Ambrosio. A disposizione: Accordino, Billetta, Bonotti, Carcione, Del Corso, Martini, Puzzangara, Tosi. Allenatore: Creanza

Marcatori: Fiore, Bucalossi, Bucalossi

Altra battuta d’arresto per i Giovanissimi B che perdono 3 a 0 contro la Pistoiese. “Dispiace perché nel girone di ritorno abbiamo raccolto meno di quello che meritavamo – ha spiegato mister Creanza. – Purtroppo non riusciamo a segnare e al nostro minimo errore gli avversari ci puniscono. Mi dispiace perché questa credo sia la partita dove abbiamo creato più palle gol in assoluto, credo circa otto se non di più, e non siamo mai riusciti a segnare. Adesso ci aspetta l’ultima fase del campionato. Non sarà facile perché affronteremo squadre di alta classifica, ma ce la metteremo tutta”.

 

 

 

Share