Entertainment

Ottimo weekend per il Settore Giovanile Granata. Le squadre nazionali battono il San Marino, i Giovanissimi B vincono contro il Siena

Allievi Nazionali: San Marino-Pontedera (0-4)

San Marino: Crescentini, Severi, Pasolini, Castellani, Giambaluo, Luvisi, Lazzari, Dolcini, Gattai, Cola, Pasolini.F. A disposizione: Magnani, Sarti, D’Addario, Renzi, Canarini, Ercolani, Morri. Allenatore: Magnani

Pontedera: Vigilucci, Petri, Innocenti, Pardini, Faye.S, Guidi, Carfora, Faye.B, Bartoli, Magozzi, Ortu. A disposizione: Borghini, Di Bella, Fenzi, Martucci, Natali, Novi, Romei, Valentino. Allenatore: Caponi

In questo match si affrontavano due squadre in un momento completamente diverso. Il San Marino veniva da un trend positivo di risultati mentre il Pontedera da un periodo in cui le prestazioni e la fortuna non erano dalla sua parte. La sconfitta immeritata contro il Cesena ha dato energia ai ragazzi di Caponi, che hanno messo in campo tutta la loro rabbia e la voglia di vincere.

L’inizio di gara, a dispetto del risultato, è stato complicato, perché i padroni di casa hanno dimostrato grinta e determinazione, impedendo un gioco fluido ai Granata. Nella seconda frazione c’è stato un monologo del Pontedera, che è andato a segno prima con Magozzi, poi con Ortu e infine Bartoli e Valentino. Vittoria netta che permette agli Allievi Nazionali di consolidare il terzo posto in classifica.

Giovanissimi Nazionali: San Marino-Pontedera (1-2)

San Marino: Bucci, Caushaj, Gualtieri, Bollini, Renzi, Ciacci, Romuald, Caddy, Sensoli, Molinari, Famiglietti. A disposizione: Borasco, Ugolini, Gasperoni, Valli, Gjepali, Vici. Allenatore: Mastini

Pontedera: Strambi, Gattai, Canu, Taizzani, Barbafieri, Conticelli, Zucchelli, Cantini, Castiglioni, Accordino, Rus. A disposizione: Ambrosio, Cavallini, Cecconi, Colligiani, Cremonini, Del Bono, Di Giuseppe, Gentili, Orsini. Allenatore: Pallini

Partita cominciata in salita per i ragazzi di Pallini, che nonostante la buona partenza si sono trovati subito sotto di un gol dopo una bellissima punizione da trenta metri messa a segno da Caushaj. Dopo un momento di assestamento per riprendersi dal gol fulmineo degli avversari, i Granata hanno ricominciato a giocare il loro calcio, consapevoli che ci sarebbe stato tutto il tempo per recuperare. Il Pontedera infatti, prima pareggia con Rus e poi passa in vantaggio con Conticelli, terminando la prima frazione di gioco in vantaggio. Nel secondo tempo i ragazzi di Pallini hanno mantenuto il controllo della partita e del risultato, rendendosi sempre molto pericolosi ma non riuscendo a concretizzare. Vittoria importante per i Granata che pensano già alla prossima partita.

Giovanissimi B regionali: Siena-Pontedera (0-2)

Siena: De Lucia, Radice, Bruni, Calabrò, Suplja, Cipollini, Cruciani, Parri, Malcangio, Teodrani, Billotti. A disposizione: Gambelli, Bonechi, Peruzzi, Bonadonna, Boduri, Senni, Guadagnoli, Repola, Tanganelli. Allenatore: Pricoli

Pontedera: Rossini, Castelli, Zanatta, Rosati, Scozzari, Santini, Terrosi, Papi, Carbonell, Bicchierini, Colzi. A disposizione: Fiore, Hognogi, Santini.S, Vitillo, Fallacara, Vannuzzi, Riccomi. Allenatore: Creanza

Il Siena veniva da due sconfitte immeritate contro Empoli e Fiorentina, perse tutte e due di misura. Una formazione forte e arrabbiata per gli ultimi risultati, quindi molto temibile. I Granata non entrano bene in campo e dopo un minuto concedono un calcio di rigore ai padroni di casa. Parri si presente in battuta ma il pallone si stampa sulla traversa. Respiro di sollievo per il Pontedera che continua a rimanere in balia dell’avversario per altri dieci minuti. Poi piano piano i ragazzi di Creanza si sono riorganizzati e hanno iniziato a macinare gioco, passando in vantaggio a fine primo tempo con Carbonell. Nella seconda frazione i Granata alzano il pressing e schiacciano il Siena nella propria metà campo, sprecano molte occasioni da gol e poi riescono a raddoppiare con Bicchierini che segna con una grande botta da fuori.

Share